Sella & Mosca Vino Spumante Brut Alghero TORBATO Doc

6601277
€9.90

 Le nuance aromatiche non abbandonano mai il sorso, trascinato dall’acidità in un finale interminabile.....

 
 
Quantity

Realtà tra le più importanti di tutta la Sardegna, Sella & Mosca può vantare un passato glorioso e un presente quanto mai dinamico, così proiettato alle sfide che il futuro sa offrire. È trascorso oltre un secolo da quando due piemontesi iniziarono a bonificare le terre sulle quali si estendono oggi gli oltre 540 ettari dei vigneti di proprietà dell’azienda: l’ingegnere Sella, nipote del famoso statista Quintino Sella, e l’avvocato Mosca. Due avventurieri che con loro straordinaria opera misero le basi di quella che sarebbe diventata la più prestigiosa cantina della Sardegna, poco lontana da Alghero, in provincia di Sassari, nel nord-ovest dell’Isola. Non è un caso che chi oggi visita la tenuta sia in grado di rivivere quell’atmosfera pionieristica in un continuo caleidoscopio di profumi, odori e aromi. Oggi di proprietà del Gruppo Campari, Sella & Mosca è cantina quanto mai legata alle sue origini, non c’è vino infatti che non racconti in modo didascalico quelle che sono le caratteristiche più profonde del suo territorio di origine. Dai Cannonau ai Vermentino fino ai Carignano e ai Torbato, antico bianco riproposto al mercato grazie a un lavoro di ricerca durato molti anni.

Note di Degustazione

Il colore giallo paglierino è lucente e brillante, mentre i profumi spaziano con gioiosa vivacità tra fiori d’acacia e pompelmo rosa, lieviti nobili e crosta di pane. Una scia iodata si riverbera in un palato saporito, fresco e balsamico, cremoso in ingresso quanto asciutto e verticale. Le nuance aromatiche non abbandonano mai il sorso, trascinato dall’acidità in un finale interminabile.

Abbinamenti: Ottimo come aperitivo, può accompagnare anche piatti delicati ma complessi. Provarelo su un carpaccio di ombrina con finocchio selvatico e pompelmo rosa.

Il vitigno TORBATO

Pietro IV d’Aragona, che nel 1300 durante il regno di Spagna occupò l’isola di Sardegna,
dobbiamo l’introduzione della varietà di uva Torbato nelle zone della piana di Alghero.

E’ in Medio Oriente che questo vitigno sembra avere i suoi natali e, secondo alcune fonti, è nel bacino dell’Egeo: luogo di origine della quasi totalità delle Malvasie.
È seguendo le tratte commerciali dei Fenici che il Torbato sbarcò sulle coste iberiche dalle quali poi si diffuse ulteriormente.

L’ingegner Sella e l’avvocato Mosca, più di un secolo fa, si trasferirono dal Piemonte ad Alghero, iniziando un vero e proprio progetto di bonifica dei terreni e in particolare uno pioneristico che poneva le sue basi proprio sul Torbato.

Con il passare degli anni, l’azienda algherese ha permesso a questo vitigno di adattarsi ad un territorio a lui vocato.

L’evoluzione delle pratiche vitivinicole ed enologiche del novecento e la capacità imprenditoriale di Sella & Mosca hanno permesso di esaltare tutte le potenzialità che quest’uva teneva nascoste da troppo tempo.

6601277

Data sheet

Denominazione
Doc
regione
Sardegna
Color
White
Gradazione Alcolica
12.5%
Uvaggio
100% Torbato
Weight
75 cl

Specific References

chat Comments (0)
No customer reviews for the moment.