• -25%

Cantina La Torre di Castel Rocchero - CUSAN - Dolcetto d'Asti DOC - 75 cl

€11.90
€8.93 Save 25%

Sapore asciutto, vellutato, armonico con caratteristico sentore di mandorla, di moderata acidità......

Quantity

Sul finire della primavera del 1953, il 16 giugno, cinquantasette abitanti di Castel Rocchero si riunirono di fronte a un notaio per investire ciascuno 1000 preziose lire dell’epoca nel progetto de La Torre.

Si sbancò un’intera collina. Alla posa della prima pietra, tutto il paese era presente: il sindaco, il parroco e i bambini che, una volta cresciuti, avrebbero lavorato in quella inconfondibile struttura.

La prima vendemmia si svolse nel 1956. Da oltre mezzo secolo, senza sosta, si continua a lavorare per far arrivare i vini di Castel Rocchero nei calici del vecchio continente e dal 2015 anche sulle tavole americane.

Simbolo della viticoltura piemontese, la Barbera copre da sola metà della superficie vitata della regione. Robusta e rustica, ma anche elegante e longeva, rispecchia l’immagine stessa dei vignaioli astigiani monferrini, vale a dire rustici e forti eppure arguti ed allegri.
 
La Torre presenta la propria Barbera d’Asti DOCG nell’autunno successivo alla vendemmia, preferendo quindi affinare per alcuni mesi questo vino ricco di corpo e di sensazioni per dargli modo di esprimere al meglio tutte le proprie caratteristiche.
 
Dolcetto d'Asti DOC CUSAN
 
Castel Rocchero e i vigneti da cui La Torre seleziona le uve per produrre il suo Dolcetto d’Asti, sono parte integrante di quella ristretta cerchia di comuni disposti sui confini del territorio delle Langhe astigiane e del Monferrato che il disciplinare di produzione codifica come la zona classica.
 
Il consumatore potrebbe essere tratto in inganno dal nome, immaginandolo dolce: invece il Dolcetto è un vino piacevolmente beverino ed adatto ad accompagnare la cucina semplice ma saporita del territorio di cui è espressione.
 
Vigneti: da uve ottenute principalmente da vigneti dei nostri soci.
 
Epoca di raccolta: Fine Settembre – Inizio Ottobre
 
Vinificazione: Selezione delle uve durante la fase di raccolta manuale, diraspa-pigiatura e macerazione a temperatura controllata in vinificatori programmabili.
 
Produzione media annua: 8.000 bottiglie
 
Affinamento: Almeno 3 mesi in bottiglia
 
Proprietà e caratteristiche: Si presenta con un colore rosso rubino con riflessi violacei. Profumo vinoso gradevole. Sapore asciutto, vellutato, armonico con caratteristico sentore di mandorla, di moderata acidità.
 
Gradazione alcolica: 13,5% vol.
 
Garde probable: 3 anni
 
Temperatura di servizio: 18°C
 
Abbinamenti suggeriti: Si sposa perfettamente con primi piatti saporiti, ed accompagna anche secondi piatti di carne e formaggi più o meno stagionati.

 

Data sheet

Denominazione
Doc
regione
Piemonte
Color
Red
Gradazione Alcolica
13.5%
Uvaggio
100% Dolcetto d'Asti
Weight
75 cl

Specific References

chat Comments (0)
No customer reviews for the moment.